deutsch       english       español       français      italiano
      にほんご       nederlandse       polska       português        русский      中国人


Acido folico - carenza in abbondanza?

Al mattino quattro cucchiai di fiocchi d'avena in muesli con yogurt e frutta o due fette di pane misto di segale con burro di cagliata o di arachidi, a mezzogiorno una buona parte (circa 250 g) di verdure deliziose - a seconda della stagione ora, ad esempio, cavolo o porri, finocchio o insalata di mais, e la sera altre due fette di pane misto di segale con formaggio e qualche noce, fichi secchi o un'arancia già il fabbisogno di acido folico è coperto,

Con una vitamina, che si dice sia stata ingerita troppo poco attraverso il cibo, ne abbiamo bisogno sotto forma di pillole.

Il pizzico di erbe fresche è prezioso

I risultati di uno studio pubblicato sull'American Journal of Nutrition 2002, 76(4), pp. 758-765 confermano anche che possiamo assorbire abbastanza di questa vitamina attraverso una "dieta normale". Anche una manciata di erbe fresche, come la zuppa di patate, forniscono notevoli quantità di vitamina, che è vitale per il metabolismo cellulare e la formazione del sangue e dicono che per proteggere contro le malattie cardiovascolari.

Sempre a pieno titolo

Ma non sarebbe meglio, per motivi di salute, prendere una pillola vitaminica in più? Risposta chiara: No! Con una dieta equilibrata - vedi sopra - la compressa non ha ancora apportato ulteriori benefici che possono essere comprovati. Vale sempre la pena investire nel buon cibo, perché per natura forniscono il complesso cocktail di principi attivi - sostanze vitali che sono ancora nascoste alla scienza in quantità sufficienti per la salute e il benessere di cui abbiamo bisogno ogni giorno.

Acido folico e B12: nessuna protezione cardiaca

Ricercatori australiani hanno scoperto che gli integratori di acido folico e vitamina B12 non forniscono protezione contro le malattie coronariche. (British Medical Journal 2003/ 326/ 131-134)
Ricercatori svedesi hanno riportato nel numero 2002/6 del Journal of Nutrition che anche chi mangia pane misto di segale può fare a meno di cibi arricchiti di acido folico.

Autore: Brigitte Neumann

Impressum        Riservatezza dei dati      foto: www.pixabay.com